Un tesoro nascosto tra Egna e Predazzo
 

C'è un tesoro di capolavoro nascosto tra Egna e Predazzo: una splendida, integra e storica massicciata ferroviaria. Il suo trenino ha funzionato fino al 1963 quando è subentrata la folle corsa all'automobile.

La Svizzera e l'Alto Adige possono confermare che i trenini montani sono un grande richiamo turistico, utilissimi ai residenti e in più ci salvano dal traffico. Utilizziamo e non nascondiamo questo tesoro.

Carla Firmian, Mezzocorona

l'Adige - Lettere, 8 giugno 2007

Cerca

Aggiornamenti

Aggiornati

Inserisci il tuo indirizzo e-mail.  Sarai avvisato ad  ogni aggiornamento  di Ecce Terra.

Inserisci