Lettera Aperta alla Stampa

 

Oggetto: Bravo!

 

Piena solidarietà al Sindaco di Moriago della Battaglia Pergentino Breda per aver finalmente fatto applicare la legge contro l’abusivismo dei vigneti che sta dilagando in Italia, con l’estirpazione di 15.000 mq di vigneto abusivo entro i Palù (info su http://www.comune.moriago.tv.it/territorio/palu.htm) protetti da leggi ambientali.

Un abusivismo tipicamente italiano, abusivismo che, come tutti sanno, non caratterizza solo i vigneti, ma anche tutto il nostro modello urbanistico. Le costruzioni edilizie abusive, anche nuove, vengono, infatti, sanate in continuazione in pianura come in collina, così come vedo, nel paese in cui vivo a Refrontolo.

I vigneti poi sono un caso eclatante: su 56.552 ettari di vigneti abusivi in sei paesi europei contigui, il 92% si trova in Italia. Nei sei paesi gli ettari ancora abusivi sono: Germania 0, Grecia 4.148, Spagna 540, Francia 0, Portogallo 39, Italia 51.846 (dati S24O)!

In questa situazione l’estirpazione di 15.000 metri è praticamente insignificante, ma è un esempio di come un sindaco coraggioso, in mezzo ad un mare di illeciti, riesca a trovare il coraggio, nel nome dell’interesse collettivo, di difendere la qualità del territorio.

Speriamo sia un buon segnale per una stesura di un piano accettabile PATI (Piano di assetto territoriale intercomunale) del Quartier del Piave, di cui Moriago fa parte, piano che dovrà essere steso su obiettivi e strategie condivise anche dai portatori di interessi locali come il WWF, come dice la legge regionale 11/2004. 

In attesa di pubblicazione, ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti

 

Gianluigi Salvador

Responsabile Comitato WWF Refrontolo

Consigliere regionale WWF Veneto

tel 0438 894072

 

Refrontolo, 10 agosto 2007

Cerca

Aggiornamenti

Aggiornati

Inserisci il tuo indirizzo e-mail.  Sarai avvisato ad  ogni aggiornamento  di Ecce Terra.

Inserisci