La presa in giro dei blackout

 

Si informa la popolazione italiana che la minaccia del blackout elettrico nasce esclusivamente dalla volontà di usare il carbone nella produzione di energia, nonostante il suo prezzo più alto come combustibile, legato ai danni alla salute ed all'ambiente che esso causa:

(http://www.g7.utoronto.ca/meetings-official/g8renewables_report.pdf).

 

International Energy Outlook 2006

http://www.eia.doe.gov/oiaf/ieo/pdf/0484(2006).pdf

 

Pagina 53, colonna di destra, Titolo OECD Europe, seconda riga del secondo paragrafo: il documento fa riferimento ad una riduzione dell'uso del carbone del 32% dal 1990 a 2003 (… the decline of 32% that occurred between 1990 and 2003).


 

International Energy Outlook 2007

http://www.eia.doe.gov/oiaf/ieo/pdf/0484(2006).pdf

 

Pagina 52, colonna di destra, Titolo OECD Europe, prima riga del primo paragrafo: anche qui il documento fa riferimento ad una previsione di riduzione nell'uso del carbone del 13% dal 2004 al 2030.

 

Piano Strategico Triennale 2007-2009 - Allegato A

Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas

http://www.autorita.energia.it/docs/07/001-07all.pdf

 

Pagina 6, paragrafo 3, riga 4: "Nel triennio 2007-2009 l'offerta sarà significativamente superiore alla domanda… possibile anche l'esportazione di energia in maniera non episodica".

 

Ci lasciamo ripetutamente prendere in giro!

Dr. Giovanni Ghirga

Portavoce Medici per l'Ambiente e la Salute dell'Alto Lazio

Civitavecchia, 21 settembre 2007

 

Visita il blog NoCoke Tarquinia: http://nocoketarquinia.splinder.com

Cerca

Aggiornamenti

Aggiornati

Inserisci il tuo indirizzo e-mail.  Sarai avvisato ad  ogni aggiornamento  di Ecce Terra.

Inserisci