Pubblichiamo i seguenti documenti
del Comitato per il diritto alla salute in Val di Non

 

Dalla lettera-petizione del Comitato consegnata al presidente della PAT, Lorenzo Dellai, e agli assessori Remo Andreolli, Mauro Gilmozzi, Tiziano Mellarini e Marta Dalmaso:

"Siamo un gruppo di famiglie che vive in Val di Non e ci rivolgiamo a voi per una preoccupazione che ci unisce e che sentiamo sempre più forte.

La maggior parte delle abitazioni, gli orti e i giardini, le strade, le aree sportive e ricreative dei nostri paesi sono a stretto contatto con i frutteti ad agricoltura intensiva e con conseguente uso di sistemi antiparassitari. Non c’è attività quotidiana all’aria aperta che si possa considerare esente da tale stretta convivenza. In particolare i più piccoli godono specialmente delle occasioni di vita all’aperto e forse per questo più ci impressiona questa vicinanza quotidiana tra persone e miscele antiparassitarie e diserbanti."

Segue su petizione.

 

 

1

Dossier
Uso di fitofarmaci in Val di Non
Il punto di vista dei residenti
Fotografia della situazione attuale e proposte concrete

 

Gli allegati citati in calce al Dossier

[A] Elenco dei trattamenti fitosanitari - CAT*/IASMAA** 2006

[B] Elenco dei trattamenti fitosanitari - CAT/IASMAA 2007

[C] Studi relativi agli effetti del captano (in lingua inglese): nov01 - 30lug04

[D] Studi relativi agli effetti del chlorpyrifos (in lingua inglese):
feb0230set02dic0418mar05

 

Altro allegato

Elenco dei trattamenti fitosanitari - CAT/IASMAA 2008

 

Altro citato nel Dossier

Studio

"Valutazione tossicologica del fenomeno di “deriva”
nei trattamenti antiparassitari ed elementi
per la minimizzazione del rischio"

 

2

Proposte per il nuovo regolamento tipo comprensoriale

Per la riduzione dell’impatto dei fitofarmaci
sulla popolazione e sull’ambiente della Val di Non

 

3

Petizione

 

 

 

* Centro per l’assistenza tecnica
**  Istituto Agrario di San Michele all’Adige (Trento)

Cerca

Aggiornamenti

Aggiornati

Inserisci il tuo indirizzo e-mail.  Sarai avvisato ad  ogni aggiornamento  di Ecce Terra.

Inserisci