Ogni week end sul Sorasass, fra impegno ed escursioni in montagna

Rifiuti e trekking, la strana estate di Nimby

Un presidio sull’altura sovrastante Ischia Podetti per ribadire il «no» all’impianto

 

 


CADINE Un’estate alternativa quella proposta da Nimby trentino sul Sorasass. Mentre l’ente pubblico prosegue imperterrito nella strada verso l’inceneritore, l’associazione ambientalista mantiene alta l’attenzione e continua la sua azione di sensibilizzazione dei cittadini sul problema “rifiuti”. Con iniziative di denuncia, ma anche di approfondimento ambientale, storico e culturale, particolarmente apprezzate da chi non vuole «bruciarsi il futuro».

Un presidio sul Sorasass, il promontorio montuoso sovrastante l’area di Ischia Podetti, dove l’amministrazione pubblica vorrebbe costruire l’inceneritore. Con altre undici associazioni, Nimby trentino ha deciso di occupare simbolicamente questa zona, di grande valore ambientale e storico, che sarebbe particolarmente danneggiata dalle “polvere sottili” emesse dall’impianto di incenerimento.

Ieri pomeriggio è stata organizzata un’escursione alle fortificazioni e strutture militari realizzate all’inizio del’900 dal Genio militare austriaco a difesa di Trento. In testa al gruppo l’ingegnere Volker Jeschkeit, in Trentino da 20 anni, che si è dichiarato «preoccupato per il futuro di questo territorio così bello» ed «incredulo del fatto che l’approccio al tema dei rifiuti dell’ente pubblico sia così arretrato». Soddisfatta dell’andamento dell’iniziativa la presidente di Nimby trentino Simonetta Gabrielli: «La risposta all’iniziativa degli abitanti di questa zona è sorprendente, a dimostrazione che chi si interessa al tema ne comprende l’importanza».

Sabato prossimo, 29 luglio, sarà la volta del racconto musicale attraverso il bosco del Sorasass con il Modern Saxophone Quartet e la voce di Giacomo Enderle. Ritrovo alle ore 20 a Cadine al Fér de Caval.

 

Silvia Conotter

Trentino, 23 luglio 2006

 

Cerca

Aggiornamenti

Aggiornati

Inserisci il tuo indirizzo e-mail.  Sarai avvisato ad  ogni aggiornamento  di Ecce Terra.

Inserisci