Egregio signor
Commissario del Governo
Alberto De Muro

Abbiamo letto sul Trentino di oggi l'articolo (in allegato) sulla visita a Trento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del Presidente del Consiglio dei ministri Romano Prodi.
Evidenziamo la parte iniziale che ci risulta fin troppo sorprendentemente ironica.
Dopo quell'enigmatico sottotitolo "Digos in allarme per possibili dimostrazioni di Disobbedienti e Nimby. Corteo nel mirino", completare la burla con "Una zona piuttosto ampia che dovrà essere prima bonificata e poi pattugliata con la massima attenzione... verranno asportati i cestini dei rifiuti, possibili nascondigli per oggetti contundenti, bombolette spray, materiale esplodente e via dicendo...",
e inoltre
"... ma la richiesta di un faccia a faccia (seppure brevissimo, il tempo di dargli il documento) tiene in ansia il Commissario del Governo Alberto De Muro.",
ci paiono astrusi e illogici abbinamenti, oltre i limiti del fantagiornalismo.
Si è solo cercato di fare dell'ironia e/o se si è male interpretato qualche (riportato?) infondato timore?
Ma c'è anche da chiedersi quale sia, e che cosa gliel'abbia fatto temere, quella " fonte di “intelligence” della polizia - che - arriva a temere la possibilità che gli ambientalisti creino qualche forma di disturbo al corteo presidenziale."

E' umorismo da blog dell'informazione, visto anche che Italia Nostra ha fatto ufficiale richiesta di incontro con il Presidente Napolitano; proprio ieri pomeriggio c'è stata un'altra telefonata con Roma per notizie in merito alla possibilità di potergli consegnare i nostri dossier sulla nota vicenda rifiuti verso inceneritore.

Non capiamo insomma, quale "forma di disturbo" si possa temere da Nimby trentino, visto che sarà aggiornato su cosa e come proponiamo le nostre ragioni, nel rispetto di una civile dialettica.
Anzi, per parte nostra, saremmo ben lieti di contribuire al buon esito di questo importante appuntamento istituzionale, ma saremo impegnati sul Sorasass.
Chi a digiunare chi a preparare un altro appuntamento informativo, previsto proprio il 19 agosto: "Incenerimento: danni alla salute e all'ambiente".


Cordiali saluti.
Adriano Rizzoli
Nimby trentino

 

 

Leggi l'articolo del Trentino

Cerca

Aggiornamenti

Aggiornati

Inserisci il tuo indirizzo e-mail.  Sarai avvisato ad  ogni aggiornamento  di Ecce Terra.

Inserisci